Tutto quello che hai sempre voluto sapere sul piercing alla lingua.

Il piercing alla lingua è sempre più popolare e se anche tu stai valutando se farlo o meno, consulta la guide che i nostri esperti hanno stilato sul blog dedicato alla bellezza CambiareStile.it . Il nostro blog parla di piercing ma anche di unghie, capelli, tatuaggi, tagli di capelli, diete, acconciature, alimentazione sana e tutto quello che serve per prenderti cura della tua bellezza. Scopri tutto quello che hai sempre voluto saper sul piercing alla lingua.

A chi rivolgersi.

Per il piercing alla lingua devi recarti in uno studio di piercing e tatuaggi. Stai attenta e scegli uno studio serio che abbia tutte le dovute precauzioni e utilizza materiale sterile. Evita assolutamente il fai da te e no affidarti nemmeno ad amici che dicono di saperlo fare. Il rischio d’infezioni è alto e rischi di dover andare all’ospedale e prendere degli antibiotici e antibatterici come la penicillina.

Come si fa.

Per realizzare questo piercing, come per gli altri, si utilizza un ago per praticare un foro. Si può fare sia dall’alto ero il basso che il contrario. Una volta che il piercer ha effettuato il foro, mette un piercing con due palline alle estremità.

Le settimane dopo.

L’effetto del piercing alla lingua è quello di far gonfiare la lingua stessa e, per questo motivo, viene messo un piercing più largo della lingua. Il dolore e il gonfiore persistono anche per 4 -5 settimane, dipende da persona a persona. È necessario non fumare e devi controllare che le palline che tengono fermo il piercing non si svitino. Un altro consiglio che i nostri esperti di CambiareStile.it si sentono di dare è di non giocare troppo con il piercing, sopratutto durante la guarigione. Una volta, sparito il gonfiore, puoi sostituire il piercing con uno più corto che si adatta alla larghezza della lingua.

Per consultare la guida completa su tutto quello che riguarda il piercing alla lingua, ti basta andare sul portale web www.cambiarestile.it dove trovi anche molti altri post interessanti per la tua bellezza.