Responsabile della caldaia: che compiti ha e chi è

Che compiti ha il responsabile dell’impianto

Le disposizioni di legge attuatene in vigore individuano il responsabile della caldaia o dell’impianto che ha diversi compiti. Innanzitutto, è suo compito tenere e custodire il libretto di impianto che è un fascicolo dove sono contenute tutte le informazioni in merito all’apparecchio in uso. La prima pagina del libretto raccoglie le informazioni sul suo responsabile e sul manutentore da chiamare, che può essere cambiato a discrezione del responsabile stesso. Il soggetto che è il responsabile della caldaia deve chiamare il tecnico ogni qual volta è necessario. Oltre agli interventi per guasti o rotture, il tecnico deve essere chiamato in base a quanto indicato sul libretto per i controlli ordinari a seconda delle caratteristiche e della potenza dell’apparecchio in uso. È il responsabile che deve preoccupartisi di chiamare l’assistenza e la manutenzione caldaia e sostenerne i relativi costi.

Chi è il responsabile della caldaia

Il responsabile della calida non è sempre lo stesso soggetto ma dipende dai casi. La legge indica come responsabile il proprietario della casa in cui è installato l’apparecchio solo nel caso in cui lui abiti stabilmente lì. Significa che il responsabile è il proprietario quando abita nella casa di sua proprietà. Nel caso in cui il proprietario dovesse affittare l’abitazione, il responsabile dell’impianto diventa l’affittuario. Nel caso in cui l’affittuario dovesse lasciare l’appartamento, il responsabile della caldaia torna ad essere il proprietario fino a quando non trova un altro inquilino. Un caso particolare è rappresentata dall’impianto in comune tra gli appartamenti di uno stesso condominio. In questo caso, vi è una sola caldaia che serve tutti gli appartamenti. Il responsabile è l’amministratore di condomino, o chi ne fa le veci, che ha il compito di chiamare il tecnico ogni volta che si rivela necessario. In questo caso i costi relativi alle operazioni di assistenza e manutenzione sono divise tra i condomini che hanno un notevole risparmio.

Per maggiori dettagli, vai su caldaie.prontoatutto.it .