Come rendere speciali tutti gli appuntamenti del Natale

La festa dell’ufficio

La prima delle feste che c’è da affrontare è quella in ufficio con i colleghi dove si taglia una fetta di pandoro o panettone e si fa un piccolo brindisi tutti insieme.

Lo spettacolo di Natale

Un altro momento molto bello è lo spettacolo di Natale che i bambini dall’asilo fino alla fine delle medie spesso preparano. Anche se non sei un genitore puoi partecipare allo spettacolo dei tuoi nipoti che non saranno bravissimi nel cantare, suonare o recitare ma è pur sempre un bel momento che produce molti ricordi piacevoli.

Il brindisi con gli amici

Un brindisi con gli amici più cari per scambiarsi gli auguri non può mancare. C’è chi lo organizza a casa, chi in un bar o chi si ritrova nei molti mercatini di natale del centro città per una bevanda calda all’aperto, a patto che no sia troppo freddo.

Lo scambio dei regali

Lo scambio dei regali può avvenire la vigilai di Natale oppure la mattina di Natale stessa, in base alle tradizioni famigliari. Per rendere questo momento ancora più speciale, soprattutto se hai dei bambini, puoi prenotare già da ora la visita di babbo natale a casa tua per una sorpresa davvero wow. La visita di babbo natale a casa tua è un momento che sorprendere anche i grandi che ritornano bambini per un attimo.

Il pranzo in famiglia

Il pranzo in famiglia è un altro momento canonico delle feste natalizie ma diventa tradizione anche la fase della preparazione del pranzo. Se invece del pranzo preferite la cena della Vigilia, poco importa perché quello che conta è stare insieme ai propri cari e festeggiare con dei piatti legati alla tradizione non solo italiana e regionale ma anche di famiglia.  Molte persone sono solite cambiare il menù del pranzo di Natale tutti gli anni ma c’è invece chi prega la nonna di fare le sue famose tagliatelle con il sugo di cappone, giusto per fare un esempio. Di famiglia in famiglia, cambiano le specialità ma il piacere di ritrovarsi e festeggiare resta.