Che tipi di tende da sole ci sono? I 3 modelli migliori per te

Ad attico

La tenda da sole ad attico è un modello che risulta molto diffuso poiché garantisce diversi vantaggi. È infatti la soluzione ideale per avere una copertura che vada a creare uno spazio in calpestabile in più. Se desideri avere una sorta di stanza in più, le tende da Sole a Roma ad attico sono quello che fa al caso tuo. Con dei lavori davvero minimi hai una stanza in più dove puoi pranzare leggere, rilassarti, studiare, giocare e ospitare parenti e amici, sempre stando al riparo dal sole. La protezione che questa tenda assicura è di tipo superiore e un po’ frontale.

Laterale

Le tende da Sole a Roma laterali sono una tipologia che è molto diffusa poiché sono la soluzione che permette di avere un riapro dal sole che arriva di lato ma non solo. Le tende da sole servono anche per impedire gli sguardi indiscreti e avere maggiore privacy: in questo quadro si posizionano le tende laterali che hanno il vantaggio di creare riservatezza, soprattutto nel momento in cui i balconi di un condominio sono uno contiguo all’altro. Spesso le tede laterali si usano in abbinamento ad altre tipi di tende per avere una protezione totale.

A vela

Tra le tende da Sole a Roma più diffuse ci sono anche le tende a vela, che perdono spunto dalle vele dei windsurf che vengono stese al sole ad asciugare. Sotto la vela si crea una grande zona d’ombra e da qui nasce l’idea di questa tenda che permette di ombreggiare grandi sazi, partendo dai giardini. Un altro vantaggio di questo tipologia è legato al sistema di ancoraggio che serve: sono solo 3 i punti in cui si deve legare la tenda e uno o anche più, può esser una parete di una casa senza così dove impiantare tre pali fissi nel giardino i quali potrebbero risultare anche impattanti dal punto di vista estetico. La protezione dal sole è di tipo superiore.